Un fascino Intramontabile il fenomeno Vespa Piaggio

La Vespa d’epoca è un tocco di classe che accresce nel tempo

Qualcuno si sarà di certo chiesto, ma cos’ha la Vespa che gli altri scooter non hanno? Perché tutta questa fissazione con un motorino che addirittura viene fabbricato usando un progetto vecchio più di cinquant’anni? Perché si spendono soldi e tempo per restaurare una Vespa d’epoca ricercando con minuzia i ricambi Vespa originali quando con molto meno si potrebbe facilmente comprare un mezzo più performante ed affidabile dal primo concessionario sotto casa?
Come ha fatto un’azienda che produce scooter ad inventare un brand di moda?

La risposta è semplice per alcuni, quanto complicata da capire per altri, perché la Vespa non è uno scooter come gli altri. La Vespa non la prendi perché ti serve uno scooter, non ne si vedono molte in giro ammassate fuori dalle scuole insieme agli altri mezzi.

La Vespa la compri per passione, La Vespa ha tutto il fascino che un mezzo può avere, insieme a tanti pregi ma anche tanti difetti che però l’hanno resa famosissima in tutto il mondo. Ciò che molti non riescono a capire è che la Vespa ormai è una filosofia di vita, per molte persone avere una vespa significa far parte del sogno di chi era ragazzo negli anni ‘70 di provare come loro una sensazione di libertà e di spensieratezza, un’emozione che solo chi guida il mito di casa Piaggio può provare.

Se poi la Vespa è d’epoca, il fascino diventa insuperabile, riesce a far viaggiare non solo il corpo ma anche la mente, riportandola indietro nel tempo quando al posto nostro magari su quella sella, c’erano i nostri genitori. La Vespa non è diventata famosa per nulla, e benché il progetto fosse innovativo all’epoca, un successo così ampio fu dovuto a una pubblicità mai vista prima che ne creò il bisogno facendola comprare a tutti. Di vespe in quegli anni se ne vedevano dappertutto, in televisione, sui giornali, per strada, davanti alle scuole, tutti parlavano della Vespa. Molti cantanti le inclusero nelle loro canzoni, le trovavi nei film, le persone hanno continuato a comprarle, e anche all’estero le vendite non si sono mai fermate anzi, la Vespa è sempre stata vista come il brand italiano per eccellenza e che forse all’estero veniva vista con ancora maggiore fascino proprio perché italiana.

Il mito Piaggio è diventato uno dei simboli della nostra nazione e della moda italiana, tant’è che la produzione ormai del brand Vespa non è più solo riguardante gli scooter o i vari accessori, ma il marchio ora produce qualunque cosa, dalle magliette ai trolley da viaggio. Numerosi club Vespa sono nati in tutto il mondo, non solo in Italia e i raduni sono frequentatissimi non solo dai membri, ma anche da tantissimi curiosi che riescono ad emozionarsi guardando quello scooter con grande nostalgia.

La Vespa non è più solo un mezzo, è arte, è immortale, lo è perché ha segnato la storia dell’epoca e lo ha fatto con grandissimi numeri di vendite e portando una passione sulle strade di tutto il mondo che ancora oggi non accenna a scemare.

Leave a Reply